Pianificazione E Riuso Urbano

CREDITI ORDINI PROFESSIONALI RILASCIATI DA UNIONE PROFESSIONISTI

 

Corso organizzato ed erogato da Unione Professionisti
20 Crediti Consiglio Nazionale degli Architetti 
28 Crediti Formativi Periti Industriali 
15 Crediti Formativi Periti Agrari 
25 Crediti Formativi Ingegneri 
23 Crediti Consiglio Nazionale dei Geometri 
E-learning & Webinar
0 max
25 crediti/ore agg.
25 ore

Descrizione

Il corso di pianificazione e riuso urbano affronta il problema del piano urbanistico locale dopo un’ampia panoramica sul suo significato e sulle conoscenze necessarie per affrontare le varie analisi del territorio dal punto di vista funzionale.
L’obiettivo principale è aiutare tutti i tecnici a capire il senso profondo dell’urbanistica. 
Il corso è indicato sia per chi, in futuro o già oggi, potrebbe essere incaricato alla stesura di un piano regolatore (questa è la denominazione che utilizzeremo nel corso), sia per chi lo strumento urbanistico deve subirlo e conviverci per lungo tempo. 
Questo corso vuole consentire al tecnico di affrontare la professione quotidiana con maggiore consapevolezza e competenza. Per chi ha già una formazione urbanistica, il corso può rappresentare un interessante stimolo culturale al dibattito sullo stato della pianificazione in Italia.

A chi è rivolto

Il corso è destinato a tecnici che abbiano a che fare con lo strumento urbanistico del comune dove operano e vogliano interagire con questo in modo competente e consapevole. 
Il corso è altresì dedicato a chiunque voglia approfondire la progettazione e lo sviluppo di piani urbanistici.

Obiettivi

Il corso si propone di far sì che il tecnico acquisisca tutto il bagaglio culturale per riuscire a progettare uno strumento urbanistico comunale sia nel senso classico del termine sia nel senso più attuale possibile, ovvero dire quello del riuso urbano delle porzioni abbandonate o sottoutilizzate. 
Capire lo strumento urbanistico locale consente al tecnico, inoltre, di interloquire con gli uffici tecnici in maniera più competente e di far valere le proprie ragioni progettuali in maniera più incisiva e autorevole.

Programma

DECLINAZIONI, STRUMENTI E METODI 
Parte generale del corso nella quale è illustrata la visione generale dell’urbanistica proposta, gli strumenti a disposizione dell’urbanista per progettare, i metodi di pianificazione e la tecnica urbanistica. 
• Approccio all’urbanistica 
• Gli strumenti per conoscere e rappresentare il territorio 
• Pianificazione: teorie e metodi 
• Elementi di tecnica urbanistica 

INDIRIZZI ED ELABORATI 
Area del corso nella quale iniziamo a valutare nello specifico il Piano urbanistico del comune e dove sono descritti gli indirizzi di tecnica urbanistica oltre ad alcune considerazioni tecniche e giuridiche 
• Gli indirizzi di tecnica urbanistica 
• Prime considerazioni sul dimensionamento del piano 
• Il piano urbanistico e gli altri strumenti urbanistici 

LETTURA DELLO STATO DEL TERRITORIO
In questa parte del corso sono esaminati, nel modo più compiuto possibile, i dati per descrivere la realtà dello stato attuale del territorio oggetto della pianificazione. 
• Analisi generale 
• Lettura degli utilizzi antropici 
• Lettura delle caratteristiche ambientali (parte 1 e 2) 

PROIEZIONI E DIAGNOSI 
In questa parte del corso, dopo aver prodotto una consistente serie di dati che esprimono sinteticamente la realtà territoriale, abbiamo la possibilità di esaminare le tendenze in atto e quelle che intendiamo direzionare sul territorio. 
• Studi sui trend (parte 1 e 2) 
• Problemi e decisioni 
• Definizione degli obiettivi territoriali 

PROGETTO DI PIANO 
Iniziamo con quest’area il progetto di piano vero e proprio dimensionando le aree da destinare alle varie funzioni urbane in base al numero di soggetti che queste aree dovranno utilizzare. 
• Il progetto di piano in generale 
• Il dimensionamento delle aree residenziali 
• Le tipologie edilizie delle aree residenziali 
• Il dimensionamento delle aree agricole 
• Il dimensionamento delle aree industriali 
• Il dimensionamento delle aree commerciali 
• Il dimensionamento delle aree a terziario e ad attrezzature 

PROGETTO ZONE E INFRASTRUTTURE 
Quest’area è dedicata sempre al progetto di piano entrando nel dettaglio per quanto attiene la perimetrazione delle zone di piano, i servizi e le infrastrutture. 
• La divisione in zone o in distretti 
• Dimensionamento della rete viaria comunale 
• Dimensionamento degli spazi per la sosta 
• La perequazione immobiliare 
• Vincoli, tutela, piani puntuali e gestione 

RIUSO E RIQUALIFICAZIONE URBANA 
Nell’ultima area didattica andiamo a sviluppare i nuovi concetti di recupero della città per evitare consumo di territorio e per sviluppare il mondo dell’edilizia con una visione cosiddetta “green”. 
• Il riuso della città 
• Le città nella città 
• La sovrapposizione della città di progetto alle città 

Test Finale 
Durante il corso sono previsti diversi momenti di verifica utili a consolidare gli apprendimenti ed è inoltre previsto un test finale obbligatorio. 

Certificazione

Corso organizzato ed erogato da Unione Professionisti
Il corso rilascia i seguenti crediti di aggiornamento professionale:
20 Crediti Consiglio Nazionale degli Architetti e Pianificatori Paesaggisti 
28 Crediti Formativi Periti Industriali 
15 Crediti Formativi Periti Agrari 
25 Crediti Formativi Ingegneri 
23 Crediti Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati 
340€ + IVA
Durata: 25 ore
Categoria: aggiornamento architetti, aggiornamento ingegneri, aggiornamento periti agrari, crediti architetti, crediti formativi ingegneri, crediti geometri, crediti periti agrari, crediti periti industriali
Argomento: aggiornamenti tecnici professionali
Tipologia: Formazione a distanza

Non trovi quello cerchi

Nessun problema! Registrati e raccontaci le tue esigenze, ti segnaleremo nuove opportunità!

...
...

Informazioni e contatti